[inserire solo la denominazione prodotti es: "amarone" quindi premi invio. Il sistema analizzerà le schede disciplinari e se presenti le schede dei produttori]
home
Recensisci un vino
Inserisci una notizia
Inserisci un evento
La bacheca
Enopress online
Schede disciplinari Vini DOCG
Schede disciplinari Vini DOC
Schede disciplinari Vini IGT
Tutte le notizie
Tutti gli eventi
TuttI i redazionali
Come utente registrato puoi:
•Inserire articoli a tuo piacere
•Inserire post in bacheca
•Inserire materiale audiovisivo
Cosa aspetti è gratis!
informativa sulla pubblicazione di contenuti
.
Enopress online

A tavola con Leonardo, la tradizione culinaria del Cinquecento italiano

Una cena ispirata alla tradizione culinaria del Cinquecento italiano

(www.enopress.it). Al’lAntica Osteria La Rampina una serata all’ insegna di storia, cucina e spettacolo interamente dedicata a Leonardo Da Vinci.

La Rampina prosegue con la kermesse

leggi tutto

Enopress online

DOP WINES AND CHEESE, AL VIA IL PALINSESTO AUTUNNALE DEGLI EVENTI

AL VIA IL PALINSESTO AUTUNNALE DEGLI EVENTI

(www.enopress.it). A partire dal prossimo 17 Settembre, a Cremona, ASTI DOCG, PROVOLONE VALPADANA DOP E CHIANTI DOCG saranno i protagonisti di un programma di valorizzazione destinato al grande pubblico.

Cremona - 10 appuntamenti c

leggi tutto

Enopress online

5 E 6 SETTEMBRE: A BOLOGNA GLI STATI GENERALI DEL BIOLOGICO

L’edizione 2019 di SANA - "Dalla rivoluzione verde alla rivoluzione bio"

(www.enopress.it). SANA vede accresciuta la sua centralità per il mondo del biologico dallo svolgimento a Bologna il 5 e il 6 settembre dell’iniziativa DALLA RIVOLUZIONE VERDE ALLA RIVOLUZIONE BIO: due giorni

leggi tutto

Enopress online

FESTA DELL'UVA: RIFLETTORI SULLA VAL DI CEMBRA

La storica manifestazione celebra la sua 62^ edizione - Cultura sul territorio e sulle sue eccellenze

(www.enopress.it). L'evento enogastronomico, in programma a Verla di Giovo dal 20 al 22 settembre, celebra un patrimonio di grande valore sociale, storico e culturale, attraverso un fitto

leggi tutto


torna alla schermata precedente

Franciacorta, vini e spumanti di eccellenza

 

Curtefranca DOC e IGT Sebino

Franciacorta su wikivini la libera enciclopedia del vino

Curtefranca DOC

Curtefranca DOC Bianco

Uvaggio
Uve Chardonnay (minimo 50%), Pinot nero e Pinot Bianco fino ad un massimo del 50%.

Note gustative
Colore giallo paglierino con riflessi verdolini, di gusto particolarmente delicato. Il sapore è asciutto, fresco e vellutato.


Curtefranca DOC Bianco con menzione Vigna

Uvaggio
Uve Chardonnay (minimo 50%), Pinot nero e Pinot Bianco fino ad un massimo del 50%.

I vini che si privilegiano di questa menzione nascono da uve provenienti esclusivamente da un’unica vigna il cui nome è un toponimo, lo stesso che darà il nome anche al vino.
Per ottenere un Curtefranca bianco Vigna è d’obbligo ridurre la resa di uva, ottenendo vini con un grado alcolico ed un estratto mediamente superiore a quello dei Curtefranca. Anche i tempi di affinamento in bottiglia sono più lunghi, infatti questi vini possono essere messi in commercio non prima di un anno dalla vendemmia.

Curtefranca DOC Rosso

Uvaggio
Carmenere e/o Cabernet franc per un minimo del 20%. Sono presenti anche Cabernet sauvignon e Merlot.

Note gustative
Colore rosso vivace, con riflessi violacei rubino brillanti. Di sapore asciutto, vinoso e fruttato.


Curtefranca DOC Rosso con menzione Vigna

Uvaggio
Carmenere e/o Cabernet franc per un minimo del 20%. Sono presenti anche Cabernet sauvignon e Merlot.

Per ottenere un Curtefranca rosso Vigna è d’obbligo ridurre la resa di uva, ottenendo vini con un grado alcolico ed un estratto mediamente superiore a quello dei Curtefranca. Il Disciplinare prevede un invecchiamento in botti di almeno 8 mesi e l’affinamento in bottiglia di almeno 6 mesi, pertanto il vino viene messo in commercio non prima di due anni dalla vendemmia.

Scarica PDF
Igt Sebino Alcuni vini godono della qualifica di Indicazione Geografica Tipica Sebino ed il territorio di produzione copre l’intera Franciacorta. Il Disciplinare garantisce un ampio margine interpretativo di questi vini, così possiamo trovare interpretazioni anche molto diverse tra loro: da vini freschi e di immediata piacevolezza a vini particolarmente importanti e di grande personalità.
Possono essere prodotti in quattro tipologie: bianco, rosso, novello e passito, oltre che nelle tipologie con nome di vitigno: Sebino Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Nero, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Carmenere, Nebbiolo e Barbera.

Scarica PDF

 




Condividi via